Napoli, stuprano una ragazzina di 15 anni: “condannati” a fare i pizzaioli

Condividi!

Napoli, stuprano una ragazzina di 15 anni: "condannati" a fare i pizzaioli
Napoli, stuprano una ragazzina di 15 anni: “condannati” a fare i pizzaioli

Napoli, stuprano una ragazzina di 15 anni: “condannati” a fare i pizzaioli. A ottobre scorso erano stati arrestati con l’accusa di aver partecipato – anche se con ruoli diversi – alcuni mesi prima ad una violenza su di una ragazza di 15 anni sugli scogli di Marechiaro a Napoli. In tre (all’epoca dei fatti il più grande aveva appena 17 anni) – secondo quanto scrive Il Mattino – lasciano in carcere per essere avviati a un progetto di messa in prova particolare. Saranno infatti inseriti in un programma di recupero per aspiranti pizzaioli.

VicenzaGiganteschi massi nel fiume Brenta. La frana si muove: strade chiuse.

Cremona. Attraversa passaggio a livello e viene investito da treno: è grave.

Torino. Rider Foodora, respinto il ricorso a Torino. Avevano contestato l’interruzione improvvisa del rapporto di lavoro dopo le mobilitazioni del 2016 per ottenere un giusto trattamento economico e normativo.

SalernoTravolto dall’auto condotta dal figlio, ​pensionato muore dopo 4 giorni.

Facebook. Zuckerberg al Congresso Usa: ‘Anche i miei dati a Cambridge Analytica. Pochi usano controlli privacy’.

Meteo. Sarà una primavera inquieta, nuova ondata di maltempo in arrivo.

NapoliVoragine a via Pigna, la rivolta degli sfollati: barricate con i cassonetti in strada.

Siria. Trump avverte la Russia: “Preparatevi ai nostri missili”. La replica: “Colpisca terroristi”.

Trento. l tribunale accoglie il ricorso: torna a casa Milo, il cane accusato di abbaiare troppo.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.