Energie alternative: il Portogallo è leader in Europa, e l’Italia fa progressi

Condividi!

Energie alternative: il Portogallo è leader in Europa, e l'Italia fa progressi
Energie alternative: il Portogallo è leader in Europa, e l’Italia fa progressi

Energie alternative: il Portogallo è leader in Europa, e l’Italia fa progressi. Il “piccolo” Portogallo, con 10,309 milioni di abitanti e una superficie di 92,391 milioni di chilometri quadrati, deteneva già un rispettabile “palmares” di primati a livello continentale: è il Paese dove la popolazione mangia più pesce, dove si produce più sughero e soprattutto più energia da fonti naturali, come il vento e il sole. Ma ora proprio in un campo strategico come questo, fondamentale per la cosiddetta “green economy”, per lo “sviluppo sostenibile”, per la lotta all’inquinamento atmosferico e per la difesa dell’ambiente e della salute collettiva, il Portogallo ha stabilito un nuovo record: produce energie alternative in quantità superiore al proprio fabbisogno nazionale.

BenzinaSalirà la benzina? Prezzo petrolio cresce ancora su venti guerra, 67,10 dollari barile.

Donald Trump alla Russia: “Preparatevi a nuovi missili belli e intelligenti”.

EsteriNeonata abbandonata senza abiti nella grondaia in Sudafrica: salva per miracolo.

Reggio Emilia. Tre sedicenni spaccano le plafoniere dei lampioni del parco perchè si annoiano.

Venezia. Calca sul bus, preso a morsi per il posto.

Modena. Arrestato spacciatore di droga con 11 chili di hashish.

Gaza. Dopo ordigno, caccia israeliani colpiscono Hamas.

Serbia. Leader ultranazionalista condannato in appello ma evita il carcere.

Milano. Denuncia tentativo di violenza in treno. Il presunto aggressore fugge.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.