Terrorismo, blitz dei Ros a Cuneo: fermato marocchino accusato di far parte di una associazione terroristica

Condividi!

Terrorismo, blitz dei Ros a Cuneo: fermato marocchino accusato di far parte di una associazione terroristica
Terrorismo, blitz dei Ros a Cuneo: fermato marocchino accusato di far parte di una associazione terroristica

Terrorismo, blitz dei Ros a Cuneo: fermato marocchino accusato di far parte di una associazione terroristica. Un cittadino marocchino residente in Italia è stato fermato all’alba in Piemonte dai Carabinieri del Ros e da quelli del Comando provinciale di Cuneo per terrorismo. Al centro delle indagini, coordinate dalla Procura distrettuale di Roma, le “attività criminali” dello straniero, “fortemente indiziato”, sottolineano gli investigatori, di istigazione a delinquere per finalità di terrorismo e di far parte di una associazione terroristica.

Pasqua e Pasquetta di scioperi. Si allarga la rivolta del commercio: “Le feste non sono in vendita”.

Taranto. Panico in ospedale: Gaetano Santovito distrugge il pronto soccorso e minaccia i medici.

Expo. Il sindaco di Milano Giuseppe Sala è stato prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio.

Roma. Nuova raccolta differenziata nel VI e X municipio: arrivano le domus ecologiche e niente più cassonetti.

Livorno. Esplosione in porto, oltre 1500 fiaccole per ricordare le vittime.

EsteriIl virus WannaCry colpisce anche il colosso degli aerei Boeing. L’azienda: “Nessun impatto sulla produzione”.

Montecatini (Pistoia)Azienda ricattata dagli hacker, computer bloccati. “Vogliamo 4mila euro”.

La Spezia. Sessantenne scomparso trovato morto nel suo sacco a pelo.

RovigoFuribondo per l’attesa in ospedale: infermiera aggredita e minacciata.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.