Terrorismo, per la Pasqua allerta massima a Roma: ricercato un tunisino appartenente al Daesh

Condividi!

Terrorismo, per la Pasqua allerta massima a Roma: ricercato un tunisino appartenente al Daesh
Terrorismo, per la Pasqua allerta massima a Roma: ricercato un tunisino appartenente al Daesh

Terrorismo, per la Pasqua allerta massima a Roma: ricercato un tunisino appartenente al Daesh. Le misure antiterrorismo a Roma sono state rafforzate dopo che, nei giorni scorsi, è stata ricevuta dalla direzione centrale della polizia di prevenzione del ministero dell’Interno una segnalazione da parte dell’ambasciata italiana a Tunisi. I carabinieri della Capitale hanno ricevuto una missiva che indica un tunisino come possibile attentatore. Si tratta di una allerta partita dall’ambasciata italiana di Tunisi la quale ha ricevuto una missiva anonima, ritenuta attendibile, nella quale si fa il nome del 42enne Mathlouthi Atef, come l’uomo che avrebbe dichiarato di essere intenzionato a colpire il centro di Roma.

Bari. Incendio negli archivi del giudice di pace: a fuoco le schede elettorali del 4 marzo.

La Spezia. Morta dopo una caduta dal terrazzo: tre indagati per omicidio colposo.

Osimo (Ancona). Per il paziente anziano in ospedale coperta sporca e bruciata.

Trento. Sofia Zago morta di malaria, infermiera indagata: non cambiò guanti o siringa?

Urbino. Combattimenti clandestini tra cinghiali e cani: in sei patteggiano.

Bologna. Chirurgo di Villa Erbosa impiantava le protesi fabbricate da moglie e figli: condannato.

FirenzePeritonite killer, bambina morta a 11 anni. Condannati due pediatri.

AnconaCarabiniere condannato, uccise ladro con proiettile di rimbalzo: “Invito ai criminali”.

Milano. Multe in viale Fulvio Testi, “Sanzione per 2 chilometri orari, pago il Comune in monetine”.

SocialVivere (online) dopo Facebook. Tutti i social che l’italiano medio ignora, ma suo figlio no.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.