Napoli, crolla il muro di un ex monastero: 4 operai estratti vivi, uno grave

Condividi!

Napoli, crolla il muro di un ex monastero: 4 operai estratti vivi, uno grave
Napoli, crolla il muro di un ex monastero: 4 operai estratti vivi, uno grave

Napoli, crolla il muro di un ex monastero: 4 operai estratti vivi, uno grave. Quattro operai sono stati estratti dalle macerie dopo il crollo di muro perimetrale di un ex monastero in via San Paolo, nella zona dei Tribunali a Napoli.  Due di loro restano in ospedale, uno al Cardarelli, in prognosi riservata. I feriti hanno 33 e 45 anni e sono residenti nel Napoletano. Forse la pioggia “ma anche un quadro fessurativo pregresso molto grave che forse doveva essere puntellato meglio”. E’ presto per individuare la causa del crollo.

Vicenza. Malore in azienda, operaio di 40 anni muore mentre lavora in magazzino.

MilanoIncidente a Trezzo, si schianta con l’auto e muore.

Brescia. Rapine di notte armati di coltelli: arrestati tre stranieri.

Treviso. A Vittorio Veneto un bambino salva il palazzo dalle fiamme.

GenovaAttentato al ripetitore a Genova, gli anarchici alzano il tiro.

Economia. Inflazione in frenata, giù i prezzi degli alimentari. Il divario Nord-Sud.

Napoli. Choc a Napoli, morta la guardia giurata aggredita nella stazione della metro.

Georgia. Seggiovia impazzita: sciatori sbalzati via, 8 feriti.

Strage di Latina. Il procuratore: «Le bimbe sono state uccise subito».

EsteriGuerra di spie, nervino nella valigia della figlia. Johnson accusa Putin: «Suo l’ordine di usarlo».

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.