Pamela Mastropietro non è morta di overdose: lo confermano gli esami tossicologici

Condividi!

 Pamela Mastropietro non è morta di overdose: lo confermano gli esami tossicologici
Pamela Mastropietro non è morta di overdose: lo confermano gli esami tossicologici

Pamela Mastropietro non è morta di overdose: lo confermano gli esami tossicologici. Lo scrive Il Resto del Carlino riportando i risultati degli esami tossicologici effettuati sul cadavere smembrato della giovane, ritrovato in due trolley sulla Provinciale tra Pollenza e Macerata. E’ il primo vero dato definitivo dell’inchiesta che potrebbe inchiodare i nigeriani.

Pamela non sarebbe morta neppure per soffocamento, scrive ancora il quotidiano emiliano: la lingua “pinzata” tra i denti non indica questo tipo di morte come in precedenza sostenuto. Con molta probabilità quindi si è trattato di omicidio, probabilmente dovuto alle coltellate inferte alla giovane.

EmpoliSvegliata dai ladri, mette in salvo i figli e fa fuggire la banda.

UsaFilma in diretta su Facebook il suo assassino e lo fa arrestare.

Elezioni 2018. Berlusconi rilancia su Tajani premier.

Pisa. Ferito nella Prima Guerra Mondiale, ‘Niente pensione‘. La sentenza dopo 102 anni.

PratoVigilessa cancella la multa al padre. Condannata per abuso d’ufficio.

Lecco. Violenza sessuale: ora è caccia al maniaco.

Milano. Quattro chili di cocaina in un sottofondo dell’auto: arrestati due marocchini.

Roma. Cadde sotto la metro B durante l’evacuazione: «Ora sono invalida».

EsteriIsraele cede sulle tasse, riaperto il Santo Sepolcro a Gerusalemme.

PistoiaCrescita zero per le imprese pistoiesi.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.