Giornalista investigativo ucciso in Slovacchia: c’è la ‘Ndrangheta dietro l’omicidio?

Condividi!

Giornalista investigativo ucciso in Slovacchia: c'è la ‘Ndrangheta dietro l'omicidio?
Giornalista investigativo ucciso in Slovacchia: c’è la ‘Ndrangheta dietro l’omicidio?

Slovacchia. Giornalista investigativo ucciso in Slovacchia: c’è la ‘Ndrangheta dietro l’omicidio?  Jan Kuciak, il reporter slovacco ucciso insieme con la fidanzata, aveva lavorato “per più di un anno” sulle attività della ‘ndrangheta in Slovacchia e sui legami dell’organizzazione mafiosa con esponenti politici di vertice nel suo paese. Lo ha confermato Marek Vagovic, il capo dell’unità investigativa del sito dove la vittima lavorava, Aktuality.sk. Vagovic – riporta Bloomberg – ha riferito che tanti suoi colleghi sono stati messi sono protezione dalla polizia in seguito all’omicidio di Kuciak.

Gran BretagnaJogger ha infarto, cade in un canale e grazie all’acqua gelida sopravvive.

Berlino. Bimba nasce anche se la mamma è cerebralmente morta.

Torino. Sui carri bestiame dalla Nigeria all’Italia, la nuova tratta delle schiave del sesso.

Genova. Investita da una moto in via Timavo: l’anziana è morta in ospedale.

VeneziaÈ un architetto trevigiano la “dama” intermediaria con l’ex boss della Camorra.

Padova. Pusher a 20 anni: «Ho 70 clienti fissi e guadagno più di mille euro al giorno».

Economia. Poste Italiane, la rivoluzione. Pacchi anche la domenica.

Usa. Florida, 16enne chatta: “Faccio una strage a scuola“. Arrestato.

Siria. Ong e Onu nella bufera. “Rapporti sessuali in cambio di aiuti”.

Livorno. «Ha il gestore Pollo?»: la truffa telefonica diventa farsa.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.