Usa: attentato in Florida, protesta contro le armi alla Casa Bianca. E intanto c’è chi le distrugge…

Condividi!

Usa: attentato in Florida, protesta contro le armi alla Casa Bianca. E intanto c'è chi le distrugge...
Usa: attentato in Florida, protesta contro le armi alla Casa Bianca. E intanto c’è chi le distrugge…

Usa: attentato in Florida, protesta contro le armi alla Casa Bianca. E intanto c’è chi le distrugge… Protesta davanti alla Casa Bianca contro la diffusione delle armi in Usa, all’indomani della sparatoria in un liceo della Florida. Ad attuarla alcune centinaia tra studenti, docenti e genitori di Washington.

Il suo AR-15 Scott Dani Pappalardo lo aveva comprato 30 anni fa. Appassionato di tiro al bersaglio e da sempre sostenitore del diritto alle armi – con un tatuaggio del secondo emendamento sul braccio – ha distrutto il suo fucile in un video pubblicato su Facebook poi diventato virale. La decisione del gesto è scattata all’indomani della strage nel liceo Dougals di Parkland, in Florida.

Buonconvento (Siena). “Traini docet” e simboli nazisti sul muro del cimitero.

Russia. A Sungir le ricche tombe dei bimbi disabili del Paleolitico: ornate più di quelle degli altri.

Longevità. A Napoli si vive in media 4 anni in meno che a Firenze. Il gap nord-sud.

UsaCosa Nostra a New York, Fbi organizza cena da 25mila dollari per incastrare i mafiosi.

Milano. Lite a colpi di coltello tra due ventenni: uno è grave.

Ancona. «Soffocata dal pezzo di pizza». Chiarita la causa della morte della donna.

Roma. Il pugile romano Mirco Ricci condannato a 4 anni e mezzo per estorsione.

Milano. In classe con la vodka a 11 anni. “I genitori sottovalutano i rischi”.

Pavia. Badante uccisa e gettata nel fiume: arrestato pensionato di Chignolo.

UdineCade in una foiba profonda quindici metri e resta incastrato a testa in giù, sciatore soccorso.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.