Noemi Durini era ancora viva mentre il ragazzo la seppelliva, gridava: “Ma che fai?”

Condividi!

Noemi Durini era ancora viva mentre il ragazzo la seppelliva, gridava: “Ma che fai?”
Noemi Durini era ancora viva mentre il ragazzo la seppelliva, gridava: “Ma che fai?”

Noemi Durini era ancora viva mentre il ragazzo la seppelliva, gridava: “Ma che fai?”

“L.M. conferma che Noemi fosse caduta. E, nuovamente, dichiara che mentre poneva le pietre sopra alla ragazza, lei dicesse: Che c… stai facendo?”. Questo uno dei passaggi della consulenza (riportata dal Quotidiano di Puglia) sulle capacità di intendere e di volere di Lucio M., di Alessano, da poco 18enne, quando alle prime luci dell’alba del 3 settembre dell’anno sorso uccise la fidanzata Noemi Durini, 15 anni, di Specchia.

Venezia. Si sente male mentre è al lavoro: muore a 24 anni.

Ostia. Dal Campidoglio via libera alla casa popolare allo zio di Roberto Spada.

Roma. Chiara: “La mia storia con un frate francescano. Ho scritto al Papa. Noi donne di preti siamo moltissime”.

Vicenza. Alunni delle medie si sfogano nel tema «Vittime dei bulli».

Roma. Spacciavano con le ambulanze del Policlinico: a processo 13 ex dipendenti.

Milano. Costringe un ragazza a seguirlo in albergo e la violenta: arrestato marocchino.

Udine. Pensionato fa una pennichella sul divano, poi si sveglia e trova la ladra in casa.

Brescia. Terrore fra i banchi: minorenne tormenta i compagni. I carabinieri denunciano uno studente per atti persecutori su sette coetanei.

Reggio Emilia. Neo papà s’inventa spacciatore per fame.

Parma capitale italiana della cultura per il 2020. Nel 2017 aveva chinato il capo a Pistoia.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.