Allarme Usa: “Non comprate smartphone cinesi, possono spiare”. Huawei risponde

Condividi!

Allarme Usa: "Non comprate smartphone cinesi, possono spiare". Huawei risponde
Allarme Usa: “Non comprate smartphone cinesi, possono spiare”. Huawei risponde

Allarme Usa: “Non comprate smartphone cinesi, possono spiare”. Huawei risponde. I vertici di Fbi, Cia, Nsa e il capo dell’intelligence Usa hanno lanciato in Congresso un’allarme alle istituzioni e ai cittadini americani: non comprate smartphone prodotti in Cina da gruppi come Huawei o ZTE. “Huawei è consapevole di una serie di attività del governo degli Stati Uniti che sembrano destinate ad inibire il business della società sul mercato americano“. Così la società cinese risponde all’allarme degli 007 Usa.

Brasile. Jose Irandir Cardoso, il pirata che uccise Peter Blake è stato catturato dopo 16 anni.

Londra. Cade in una fogna e resta intrappolato per tre giorni.

Igor il Russo al giudice: “Arrivato in Spagna in bici. Raccoglievo frutta”.

Macerata. Pamela Mastropietro, Innocent Oseghale al telefono: “La ragazza si è sentita male, non so che fare…”.

Napoli. Consigliere regionale Luciano Passariello (FdI) indagato. Procura: “Corruzione e traffico rifiuti”.

Pietraperzia (Enna). Spari contro le finestre di un centro migranti.

Roma. Monsignore condannato per aver molestato ragazzo di 18 anni.

Usa. Florida, strage a scuola: il killer 19enne annunciò assalto alla scuola, dopo l’eccidio è andato da ​McDonald’s.

Genova pensa al Daspo urbano per mendicanti e parcheggiatori abusivi nel centro storico.

Piacenza. Carabiniere pestato a Piacenza, due arresti. In due bloccati a Pavia e Torino: uno ha fatto lo sgambetto al militare, l’altro lo ha colpito più volte con lo scudo.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.