Milano, incendio nella palazzina: morto il 13enne intossicato

Condividi!

Milano, incendio nella palazzina: morto il 13enne intossicato
Milano, incendio nella palazzina: morto il 13enne intossicato

Milano, incendio nella palazzina: morto il 13enne intossicato. È morto il ragazzo di 13 anni che il 14 febbraio era rimasto gravemente intossicato durante l’incendio di un appartamento in via Cogne 20, a Milano. Alle 10.04 del mattino del 15 febbraio i medici dell’ospedale Sacco hanno dichiarato il decesso. Il ragazzino – di origini marocchine – era l’unico in condizioni gravissime dei condomini soccorsi durante il rogo scoppiato al decimo piano della palazzina di proprietà di MM. Sono ancora in corso gli accertamenti per determinare le cause del rogo. Il 13enne viveva all’undicesimo piano.

Cerignola. Furti e rapine nei magazzini del Nord: sequestro da 700mila euro a pregiudicato.

RomaVoragine Roma, 22 famiglie evacuate. “Il pavimento tremava”.

TecnologiaLe spie Usa contro Huawei e Zte: meglio non usare i loro prodotti.

Padova. Vuole salire in bus senza ticket: coltello alla gola del controllore.

LivornoUccide l’ex moglie, prima della condanna per stalking disse: «La pagherai cara».

BellunoTravolto dall’albero mentre fa legna muore sul colpo boscaiolo di 52 anni.

PoliticaBorrelli fonda un movimento anti-M5S. Ira del leader Di Maio: voleva un terzo mandato.

Macerata. Pamela Mastropietro, tra gli indagati 400 contatti telefonici in due mesi.

TrentoNicola Demattè trovato morto: era scomparso da Trento il 26 gennaio.

Sudafrica. Cyril Ramaphosa è il nuovo presidente, Zuma ha lasciato.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.