Russia, precipita aereo di linea: 71 passeggeri, nessun superstite. Commissione speciale per le indagini

Condividi!

Russia, precipita aereo di linea: 71 passeggeri, nessun superstite. Commissione speciale per le indagini
Russia, precipita aereo di linea: 71 passeggeri, nessun superstite. Commissione speciale per le indagini

Russia, precipita aereo di linea: 71 passeggeri, nessun superstite. Commissione speciale per le indagini. Non vi sono sopravvissuti” allo schianto dell’AN-148 precipitato alle porte di Mosca. Tradotto, vuol dire che tutti i 70 passeggeri a bordo dell’aereosono morti. Lo ha confermato il ministro dei Trasporti Maxim Sokolov citato dalla Tass. Secondo il ministro poi, considerate le condizioni sul luogo dell’incidente, sarà necessario “svolgere i test del dna prelevando materiale genetico dai parenti” per identificare le vittime. Attorno ai resti dell’aereo ci sono molti corpi. I testimoni dei villaggi vicini hanno visto una palla di fuoco che precipitava.

Bari. Cocci di anfore e ossa sotto via Sparano: i lavori proseguono, ma con l’archeologo.

PalermoStipendi d’oro all’Ars, i preti replicano al segretario generale: “Tagliate gli extra, no a lavoratori di serie A e B”.

NapoliNotte di terrore nel Napoletano: bomba carta devasta due negozi.

Bergamo. Morto per il freddo: “Cercava fortuna in Italia”.

Pisa. Sparatoria in un bar, 4 feriti: catturato il fuggitivo. Era in un casotto vicino casa.

Salerno. Accusati di pedofilia ma innocenti: la figlia affidata alla maestra.

Prato. Mafia cinese in Toscana, colpo di scena: tutti scarcerati.

Jesi (Ancona). Caccia al principe azzurro con manifesti giganti. “Ti amo, dove sei?”

Vigonovo (Venezia). «Non suonate, mi sto uccidendo»: lo salvano in extremis.

Mantova. Perde il controllo dell’auto e finisce contro muretto: muore 46enne.

CanadaIl giardiniere serial killer di gay: resti vittime sepolte sotto i fiori dei clienti.

Vicenza. Chiede alla moglie di uccidersi con lui poi si dà fuoco in auto.

Pamela Mastropietro. Altri due nigeriani indagati. Ipotesi smembramento “di gruppo”.

Macerata. Cori choc dal corteo: “Ma che belle le Foibe da Trieste in giù”.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.