Furbetti del cartellino, ora ci sono le impronte digitali nel badge: Santa Margherita primo comune

Condividi!

Furbetti del cartellino, ora ci sono le impronte digitali nel badge: Santa Margherita primo comune ad adottare tecnica
Furbetti del cartellino, ora ci sono le impronte digitali nel badge: Santa Margherita primo comune

Furbetti del cartellino, ora ci sono le impronte digitali nel badge: Santa Margherita primo comune ad adottare tecnica. Impronte digitali contro i furbetti del cartellino. Il Comune di Santa Margherita Ligure, primo in Italia, ha deciso di rilevare le presenze sul lavoro dei propri dipendenti con la lettura delle impronte digitali. L’apparecchiatura entrerà in funzione a breve. L’introduzione del nuovo sistema è stato inserito nel piano anticorruzione adottato dalla giunta comunale su proposta del segretario comunale.

Ostia. Cassazione conferma carcere e «metodo mafioso» per Roberto Spada.

Migranti. La linea dura di Berlino complica i piani dell’Italia.

Usa. La Casa Bianca alle agenzie federali: preparatevi al secondo shutdown.

Alessandria. Clochard italiano di 54 anni trovato morto in una ex fabbrica di Tortona: forse vittima del freddo.

Tesla perde 675 milioni, ma è meno del previsto. Musk: “Con la Model 3 siamo stati presuntuosi”.

Belluno. Erostrato, continua la caccia: Mein Kampf di Hitler a casa di un indagato.

EconomiaWall Street sprofonda ancora. Dow Jones a -4,2% in chiusura.

LivornoViolenta, picchia e molesta l’ex moglie: indagato sessantacinquenne livornese.

Esteri. I poliziotti cinesi dotati di occhiali per il riconoscimento facciale.

Caso Bellomo. Ok del Cdm a destituzione da Consiglio Stato.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.