Roma, shock nella metro Barberini: militare si uccide nel bagno

Condividi!

Roma, shock nella metro Barberini: militare si uccide nel bagno
Roma, shock nella metro Barberini: militare si uccide nel bagno

Roma, shock nella metro Barberini: militare si uccide nel bagno. Alle 10.55 del mattino del 1° febbraio la stazione metro Barberini è stata chiusa. Un militare si è sparato proprio nel bagno della stazione. “Intervento delle forze dell’ordine”, scrive il sito dell’Atac, sottolineando che i treni transitano senza fermarsi. Vietato dunque l’ingresso solo ai passeggeri, che per accedere alla metro dovranno recarsi alle fermate limitrofe di piazza di Spagna e di piazza della Repubblica.

Stando alle prime informazioni, un caporalmaggiore del reggimento bersaglieri che era in servizio presso la metro si è chiuso nel bagno e si è sparato. I carabinieri sono intervenuti sul luogo della tragedia per i rilievi del caso.

Roma. Ambulanti bloccano Tuscolana coi furgoni dopo la chiusura delle bancarelle.

Foggia. Rubano cassaforte con l’escavatore. Catena, auto in fiamme e 500 chiodi per fuggire.

Ferrovie. 5 incidenti in 6 mesi. Pioltello, Roma Termini…si rischia un’altra tragedia?

Napoli. Gang picchiano in strada. Polizia: gente vede e resta muta.

Firenze. Vanno a notificargli lo sfratto, trovano il fratello impiccato in casa.

Roma. Roma Termini, minaccia multa da 180 euro, poi chiede “contributo” per i volontari che puliscono la stazione.

Macerata. Pamela Mastropietro, fermato Innocent Oseghale. Nella sua casa gli abiti di Pamela.

Venezia. Scrive “scuola” con la “q”: maestra licenziata.

Roma. Bimbo malato di tumore curato con cellule modificate geneticamente.

Sanremo. Bimbo si scotta al mare: maestra finisce a processo per lesioni.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.