Macerata, 18enne uccisa e fatta a pezzi: i resti ritrovati in due valige sono di Pamela Mastropietro

Condividi!

Macerata, 18enne uccisa e fatta a pezzi: i resti ritrovati in due valige sono di Pamela Mastropietro
Macerata, 18enne uccisa e fatta a pezzi: i resti ritrovati in due valige sono di Pamela Mastropietro

Pollenza (Macerata)18enne uccisa e fatta a pezzi: i resti ritrovati in due valige sono di Pamela Mastropietro. Ci sono diverse persone in stato di fermo per l’omicidio di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa e fatta pezzi, il cui cadavere smembrato è stato rinvenuto in due trolley nelle campagne di Pollenza (Macerata). Il primo fermato è un nigeriano, già noto alle forze di polizia. Il nigeriano ha ammesso di avere notato e seguito Pamela, ma di averla poi persa di vista. Avrebbe indicato altre persone che, secondo lui, potrebbero essere implicate.

Strava. App di jogging mette a rischio basi militari all’estero. Ministero: “Non sono segrete”.

Pordenone. Travolto e ucciso da un’auto mentre affiggeva manifesti pubblicitari.

Verona. Giulio Zampini è una cavia umana: “Testo farmaci per 10 euro l’ora”.

Mosca. Il figlio non la smette di piangere: papà ubriaco lo afferra e lo butta dalla tromba delle scale.

Berlusconi affaticato sospende la campagna elettorale. Lui: “Solo una pausa, sto benissimo”.

Cesiomaggiore (Belluno). Il mitomane che mette spilli nelle caramelle all’asilo. Paura in Veneto.

TrapaniAbusa della figlia 13enne davanti alla moglie: arrestati coniugi ad Alcamo.

Campo Felice. Sciatore si schianta contro un albero e muore.

Roma. Niente da fare contro i ladri acrobati. E il quartiere impara a conviverci.

Napoli. Panico a Napoli: parcheggiatore spara in strada, 3 feriti nella fuga.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.