Facebook, se si mette foto profilo di un’altra persona si rischia il carcere

Condividi!

Facebook, se si mette foto profilo di un'altra persone si rischia il carcere
Facebook, se si mette foto profilo di un’altra persone si rischia il carcere

Facebook, se si mette foto profilo di un’altra persona si rischia il carcere. Ebbene sì: un gesto apparentemente innocuo, che in molti casi può essere compiuto con ingenua leggerezza, potrebbe configurare un reato. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, che ha confermato a una giovane di trent’anni di Pordenone la pena patteggiata di 15 giorni di reclusione,convertita in un multa da 3.750 euro, per il reato di sostituzione di persona (articolo 494 del codice penale).

Terremoto Camaiore, scossa del 2.1 avvertita dai cittadini: paura nelle scuole.

Forze dell’ordine. Cresce la fiducia degli italiani. Carabinieri al top: i dati Eurispes.

Pesaro. Orciano, Davide Cardinali morto per cocktail letale di farmaci e alcol.

Varazze (Genova). Carlotta scomparsa dal 14 gennaio: ultima volta vista ad una festa TDN a Genova.

Napoli. Baby-gang: presi gli aggressori di Gaetano, il quindicenne cui è stata asportata la milza.

Padova. Studentessa italiana ha padre nigeriano: niente appartamento in affitto.

Roma. Pregiudicato occupa casa del custode della scuola e non vuole sgomberarla: arrestato. Raggi: «E’ finita Scroccopoli».

Sondrio. Ucciso in Thailandia, il francese nega. Poi confessa: “Ho tagliato la gola a Giuseppe“.

ComoAbusi su una bimba di Como: arrestato.

BolognaTraffico internazionale di droga, a Bologna 300 chili di ‘fumo’ al mese.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.