Facebook elimina foto Shoah, immagini di nudo dei deportati. Poi il ripristino: “Rimossa per sbaglio”

Condividi!

Facebook elimina foto Shoah: immagini di nudo dei deportati. Poi il ripristino: "Rimosso casualmente"
Facebook elimina foto Shoah: immagini di nudo dei deportati. Poi il ripristino: “Rimosso casualmente”

Facebook elimina foto Shoah: immagini di nudo dei deportati. Poi il ripristino: “Rimosso casualmente”. Facebook censura le foto dell’Olocausto ‘per le immagini di nudo’ dei deportati. È il Giorno della Memoria quando un utente di Facebook riceve una notifica e si vede cancellare un post che propone il video, realizzato da un utente (realizzato da un utente, rpt) per illustrare gli orrori del campo di sterminio nazista di Auschwitz, sullo sfondo le note della famosa canzone di Francesco Guccini.

SpagnaIgor colto da malore in cella. Nessun trasferimento in infermeria: resta in isolamento, aumentati i controlli.

RovigoScabbia in ospedale, infettati un paziente e un infermiere.

Edimburgo. Soffocò con un cuscino la moglie malata terminale: assolto Ian Gordon.

Genova. Entra nella camera del convivente e si accorge che era morto da 3 giorni.

UdineRosetta è stata assassinata: l’hanno sgozzata e poi bruciata.

EconomiaIntervista a Descalzi: “L’Europa ha poca energia, serve una politica comune”.

Bologna. Aostana passeggia nuda per Bologna: “Non avevo voglia di vestirmi”. Multata per 3300 euro.

Esteri. Gas di scarico testati sulle scimmie: Volkswagen, Bmw e Daimler sotto accusa.

Inghilterra. Nella casa di un sospetto la polizia trova un coccodrillo e sedici serpenti.

Israele. Scoperto il più antico fossile umano al di fuori dell’Africa.

Pioltello (Milano). Spessori legno su rotaia. Rfi: “Non sono previsti durante manutenzione”.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.