Ariane 5, perso il contatto con il razzo: i satelliti in orbita, forse nel posto sbagliato

Condividi!

Ariane 5, perso il contatto con il razzo: i satelliti in orbita, forse nel posto sbagliato
Ariane 5, perso il contatto con il razzo: i satelliti in orbita, forse nel posto sbagliato

Ariane 5, perso il contatto con il razzo: i satelliti in orbita, forse nel posto sbagliato. Si è temuto il peggio quando dopo il lancio del razzo Ariane 5 dalla base europea di Kourou, nella Guyana francese, ogni contatto è andato perso. Soprattutto perché a bordo del razzo c’erano due satelliti che hanno rischiato di finire nel posto sbagliato.

Il razzo lanciato alle 23.20 ora italiana è rimasto in silenzio: nessun segnale sulla sua posizione era stato acquisito dalle stazioni di Terra, ma i controlli successivi hanno permesso di stabilire che entrambi i satelliti SES-14 e Al Yah 3 hanno raggiunto l’orbita stabilita e stavano comunicando con i rispettivi centri di controllo.

Torino. Studenti picchiati dai militanti di Blocco studentesco: “Aggressione fascista”.

Netflix down, la piattaforma di streaming per la prima volta fuori uso.

Fiumicello (Udine)Colpo da 50mila euro: ladri rubano durante la fiaccolata per Regeni.

Israele. Quando gli umani lasciarono l’Africa. Trovato in Israele il più antico fossile al di fuori del continente africano.

Economia. George Soros contro Facebook e Google: “Pericolose per la democrazia, ma i loro giorni sono contati”.

FranciaStop alle “finte interviste” ai politici. In Francia un giornale ferma la cattiva pratica della rilettura preventiva.

Cona (Venezia)Associazione a delinquere: inchiesta sugli appalti del centro profughi di Cona.

UdineDonna trovata morta carbonizzata: a dare l’allarme il vicino di casa.

Napoli. Nel pupazzo con cui giocano i figli è nascosta la cocaina: preso.

Rovereto (Trento). Gli eroi della Grande Guerra nel sacrario che “cade a pezzi”. L’Ossario di Rovereto va ristrutturato. Il consigliere di Trento: “Disdicevole”. La provincia: “Progetto esecutivo già approvato”.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.