Cassazione: il collare “antiabbaio” al cane è reato, condannato padrone

Condividi!

Cassazione: il collare "antiabbaio" al cane è reato, condannato padrone
Cassazione: il collare “antiabbaio” al cane è reato, condannato padrone

Cassazione: il collare “antiabbaio” al cane è reato, condannato padrone. Mettere un collare anti abbaio al cane è reato: è stata confermata dalla Cassazione la multa di 800 euro per maltrattamento nei confronti di due cani da caccia setter, a carico del proprietario ai quali l’uomo, Andrea D., trentacinquenne residente a Vigasio (Verona), aveva messo un collare antiabbaio “per evitare che disturbassero i vicini”.

Venezia. Maxi multa: 20mila euro al ristorante del conto da oltre 1100 euro ai turisti.

Cassino. Padre suicida per il tema, il prete ai funerali: “Lo hanno crocifisso”.

Piacenza. Giuseppe Beolchi, poliziotto morto in incidente. Lettera alla vedova: “Invece di multarmi mi ha aiutato”.

Blitz a Ostia. Divani dorati e troni nella villa del clan degli Spada. C’è anche Carmine Spada, detto ‘Romoletto’, considerato il capo del clan, tra i 32 arrestati di nella maxi operazione di Ostia.

Stefano Parisi candidato presidente nel Lazio per il centrodestra.

LondraMay “inorridita” dallo scandalo molestie al Presidents Club. Strigliata al viceministro beccato tra gli invitati.

Grosseto. Sparano al falco pescatore Agrippa, pulcino di una specie rarissima.

Napoli è emergenza babygang: «Agiscono senza zone franche».

Liguria. 12mila nuovi casi di tumore ogni 12 mesi: 30 al giorno.

Centrodestra. Nuovo scontro Salvini-Berlusconi: questa volta sui dazi di Trump.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.