Vaccini aumentano ma centri in tilt: incognita 40mila bambini, il 10 marzo scade il tempo per i certificati a scuola

Condividi!

Vaccini aumentano ma centri in tilt: incognita 40mila bambini, il 10 marzo scade il tempo per i certificati a scuola
Vaccini aumentano ma centri in tilt: incognita 40mila bambini, il 10 marzo scade il tempo per i certificati a scuola

Vaccini aumentano ma centri in tilt: incognita 40mila bambini, il 10 marzo scade il tempo per i certificati a scuola. Si avvicina la scadenza del 10 marzo, quando bisognerà presentare a scuola la certificazione che attesta l’avvenuta vaccinazione dei bambini. Ma i centri vaccinali “sono in tilt”: lo afferma il past president della Società italiana di igiene, Carlo Signorelli. I bimbi vaccinati stanno aumentando, spiega l’esperto, ma resta l’incognita per 40 mila piccoli: è questa la quota stimata di quelli che potrebbero risultare non immunizzati, per scelta dei genitori o anche per motivi legati alla salute.

Ferrero. Rilevati i dolci Usa a marchio Nestlè per 2,8 mld di dollari.

Milano. Grave incidente alla ditta Lamina: 3 operai morti, uno grave.

Colombia. Elicottero militare si schianta a Segovia: 7 morti.

Roma. Arrestato prof del Liceo Massimo: “Abusi su una studentessa durante le ripetizioni”.

Spirano (Bergamo). Cade in una tomba al cimitero: anziano di 74 anni muore sul colpo.

Omicidio Macchi. Parla Binda: «Non sono io l’assassino». L’accusa chiede nuove perizie.

Sondrio. Per scappare dal cane sale sul muretto e muore: condannati i padroni.

Usa. Taglio fondi a agenzia per Palestina. Dip. Stato, future donazioni subordinate a cambiamento Unrwa.

Soundreef abbatte il monopolio Siae, la no profit Lea raccoglierà i diritti.

Migranti. 1400 soccorsi in un giorno. Due morti, tra cui un bimbo, in un barcone con 400 persone a bordo.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.