Nube tossica, allarme a Pavia: “Non consumate ortaggi, finestre chiuse”

Condividi!

Pavia, allarme nube tossica per incendio in fabbrica abbandonata. Il sindaco: "Non consumate ortaggi, finestre chiuse"
Nube tossica, allarme a Pavia: “Non consumate ortaggi, finestre chiuse”

Nube tossica, allarme a Pavia: “Non consumate ortaggi, finestre chiuse“.  Divieto di mangiare gli ortaggi, di uscire di casa, di andare a lavoro, di aprire le finestre: la nube tossica che si è alzata vicino Pavia sta causando l’emergenza paventata questa notte, quando un capannone di 2mila mq è andato a fuoco. Il prefetto ha diramato un comunicato in cui prega gli abitanti di farsi visitare immediatamente in un presidio medico se dovessero avvertire problemi respiratori.

Bari. Vigile urbano lancia un petardo a un disabile. Il video finisce sui social.

Luni (La Spezia). Incinta di 9 mesi: costretta a vivere senza riscaldamento e acqua calda.

Polemica sui sacchetti bio, la Novamont: «Strumentalizzazione disgustosa».

NovaraCarro funebre tampona un’auto sull’autostrada A4 nel Novarese: morti due coniugi cinquantenni.

ViareggioFurto con spaccata al negozio Louis Vuitton. Colpo da decine di migliaia di euro.

Treviso. Mette a dormire la madre malata, esce e si spara: muore a 53 anni.

Seregno. Tisane, biscotti e trucchi. Qui lo ‘spaccio’ di marijuana è legale.

Mortara (Pavia). Bimbo tradito da finestra: la madre finisce indagata.

Salerno. Donna uccisa ad Agropoli. Legata e imbavagliata. La vittima è stata trovata sul letto di casa nuda e con nastro adesivo.

Brescia. Dimesso, muore a soli tre anni: avvisi di garanzia ai medici dell’ospedale.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.