Operarsi ad inizio settimana, mai di venerdì: non è superstizione, ma uno studio svedese

Condividi!

Operarsi ad inizio settimana, mai di venerdì: non è superstizione, ma uno studio svedese
Operarsi ad inizio settimana, mai di venerdì: non è superstizione, ma uno studio svedese

Operarsi ad inizio settimana, mai di venerdì: non è superstizione, ma uno studio svedese. Se proprio è necessario operarsi, finire sotto i ferri del chirurgo, allora è meglio sottoporsi all’intervento tra il lunedì e il mercoledì. Sembra un’acquisizione più superstiziosa che scientifica e invece è il risultato di un’accurata stima che ha coinvolto 228mila pazienti in Svezia tra il 1994 e il 2017.

TriesteI giocattoli della Befana “solo per i bambini italiani”, polemiche per il post dell’assessore.

PordenoneLa figlia è fuori corso, papà ricorre al Tar per conoscere il numero degli esami sostenuti: “Fatemi vedere il libretto”.

Egitto. Attacco a chiesa copta: almeno 5 morti. Un terrorista ucciso, un altro arrestato.

PisaElicottero avvolto dalle fiamme, rogo doloso: indagano i carabinieri.

Genova. «Via Prè non è un ghetto». E l’imam visita il presepe.

PadovaBrutale aggressione al parco per una palla. Ragazzino colpito per sbaglio, reagisce colpendo al volto il compagno che finisce all’ospedale.

India. Incendio in un palazzo a Mumbai: almeno 15 morti.

Cortina. Troppa neve: strade bloccate, si è dormito in auto.

Germania. Profugo afghano 15enne uccide fidanzatina tedesca. Sui rifugiati può perdere la Merkel.

Thailandia. Famiglia di otto persone bloccata da tre mesi in aeroporto.

Roma. Aggrediscono un 17enne per derubarlo: arrestati tre stranieri.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.