Intercettazioni, il sì del Cdm alla riforma: in vigore tra sei mesi

Condividi!

Intercettazioni, il sì del Cdm alla riforma: in vigore tra sei mesi
Intercettazioni, il sì del Cdm alla riforma: in vigore tra sei mesi

Intercettazioni, il sì del Cdm alla riforma: in vigore tra sei mesi. Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera definitivo alla riforma delle intercettazioni, che entrerà in vigore dopo sei mesi dalla sua pubblicazione, prevista per gennaio. Solo una norma, quella che sancisce il diritto dei giornalisti ad avere copia dell’ordinanza di custodia cautelare, una volta resa nota alle parti, sarà invece efficace tra un anno.

Scandicci. Uccide la moglie strangolandola e poi tenta il suicidio. Lei lo aveva lasciato. L’uomo ha 53 anni, è fuori pericolo. In passato era salito sulle impalcature del Duomo per protestare per le condizioni economiche.

ScuolaCento licei da 4 anni: via all’esperimento che può cambiare la scuola.

GenovaPortò le molotov nella scuola Diaz ora comanda il centro operativo della Polstrada di Roma.

Turchia. Arrestate 29 persone che stavano organizzando attentati per la notte di Capodanno.

Vicenza. Uxoricidio, la bimba di 3 anni contesa tra Italia e Colombia.

VeronaLancia Y nella corsia opposta: schianto frontale, gravissimi tre ragazzi, altri 2 feriti.

TriesteGattini di razza nascosti in auto: maxi multa per trafficante polacco.

Chivasso. Azzannata dal suo cane che stava cercando di salvare da un pitbull.

Acqui Terme (Alessandria)Intossicati dal monossido, in una casa disabitata: lui muore a 25 anni, lei grave.

Milano. L’addio a Gualtiero Marchesi. Il sindaco Sala: «Gli sarà dedicata una via, ma tra 10 anni».

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.