San Pietroburgo, esplosione in centro commerciale: ci sono feriti. Terrorismo? Isis esulta sul web

Condividi!

San Pietroburgo, esplosione in centro commerciale: ci sono feriti. No terrorismo ma Isis esulta sul web
San Pietroburgo, esplosione in centro commerciale: ci sono feriti. Terrorismo? Isis esulta sul web

San Pietroburgo, esplosione in centro commerciale: ci sono feriti. No terrorismo ma Isis esulta sul web. Bomba a San Pietroburgo, in Russia, nel pomeriggio di mercoledì 27 dicembre. L’esplosione dell’ordigno è avvenuta  all’ingresso del supermercato Perekrestok nel centro commerciale Gigant Hall. Almeno dieci persone sono state ferite e oltre 50 persone sono state evacuate dall’edificio. Secondo gli investigatori russi l’ordigno aveva un potenziale esplosivo pari a 200 grammi di tritolo e conteneva materiale letale, come ad esempio chiodi o bulloni. Aperta un’indagine criminale per tentato omicidio.

Pertusio (Torino). Ambulanza precipita in una scarpata: morto Michele Roscio.

Fabriano (Ancona). La figlia vuole uscire di notte, la madre per fermarla l’accoltella.

Milano. “Mamma stira, papà gioca a pallone”: accuse di sessismo al libro per bimbi I verbi canterini.

Gallipoli. Incendio per corto circuito luci di Natale: casa a fuoco.

Cattolica (Rimini). Massimo Perini suicida la notte di Natale. Aveva ucciso madre e sorella.

Cannavacciuolo. Dopo il blitz dei Nas mette gli asterischi: boom di prenotazioni fino ad aprile.

Arezzo. Ubriaco al volante tenta di investire agenti di Polizia stradale.

Sicilia. Dopo la polemica sugli stipendi d’oro si dimette l’assessore Figuccia.

Germania. Quindicenne accoltella una coetanea dopo una lite in un supermercato.

Napoli. Abbattuto e vandalizzato per la terza volta l’albero di Natale. “Ora basta, mettiamo cancelli nella galleria Umberto I”.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.