Morto il cardinale Law: fu coinvolto nell’inchiesta Spotlight sui casi di pedofilia

Condividi!

Morto il cardinale Law: fu coinvolto nell’inchiesta Spotlight sui casi di pedofilia
Morto il cardinale Law: fu coinvolto nell’inchiesta Spotlight sui casi di pedofilia

E’ morto il cardinale americano Bernard Law, dopo una lunga malattia. Law, che aveva 86 anni, fu coinvolto nell’inchiesta Spotlight sui casi di pedofilia nella diocesi di Boston, di cui era arcivescovo, costretto a dimettersi nel 2002 per le mancate denunce, prima di essere trasferito a Roma, diventando nel 2004 e fino al 2011 arciprete della Basilica papale di Santa Maria Maggiore. È stato arcivescovo metropolita di Boston dall’11 gennaio 1984 al 13 dicembre 2002 quando è stato costretto a dimettersi in seguito allo scandalo dei preti pedofili – portato alla luce dall’inchiesta Spotlight del quotidiano Boston Globe, premiata col Pulitzer – per non aver denunciato pubblicamente i sacerdoti coinvolti.

Bitonto (Bari). Botte a recita scuola, due mamme in lite per il posto.

Milano. Tassista investe anziano: lo mette in auto poi lo scarica e scappa.

Eni. Avviato giacimento di gas a Zohr (Egitto). A tempo di record.

Matteoli uomo di m…”, indecente post dell’ex parlamentare Pd.

Castiglion Fibocchi (Firenze). Incidente tra auto e camion: muore bimbo di 4 anni.

Roma. Svuotò il cestino dei rifiuti nella metro: per punizione pulirà le vie della città.

Napoli. Venti coltellate a un 17enne liceale. La mamma: «Volevano ucciderlo solo per farsi forti con un boss».

Cremona. “Sei un negro di m…”. Capotreno licenziato per l’insulto al passeggero che l’aveva aggredito e rapinato.

Carceri. Le misure del piano: in cella spazio all’affettività.

UberLa Corte Ue su Uber: «Ogni Stato decida come regolarlo».

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.