Andrea La Rosa: Rullo e la madre accusati dell’omicidio. Gip: “potrebbero uccidere ancora”

Condividi!

Andrea La Rosa: Rullo e la madre accusati dell’omicidio. Gip: “potrebbero uccidere ancora”. Potrebbero uccidere ancora Raffaele Rullo e sua madre Antonietta Biancaniello, accusati dell’omicidio dell’ex calciatore Andrea La Rosa, ritrovato lo scorso 14 dicembre in un fusto per il gasolio nell’auto della 59enne. Lo si legge nell’ordinanza firmata dal gip di Milano Livio Cristofano, per il quale solo la misura cautelare in carcere per entrambi (accusati di omicidio premeditato e di soppressione di cadavere) può “ostacolare la reiterazione di medesime condotte criminose di quelle per le quali si procede”.

La fidanzata di Andrea La Rosa: «L’ho presentato io al suo killer, non trovo pace».

Somaglia (Lodi). Volo di 50 metri fuori dall’autostrada: tre feriti.

Scampia. Il flop del villaggio rom: persi 7 milioni.

Pordenone. I ladri rubano dalla tomba di una bambina.

UdineTaglia il traguardo dei cent’anni e continua a guidare la sua Ford.

Collio (Brescia). Scivola in burrone e muore: recuperato grazie all’Iphone.

L’Aquila. Si blocca l’ascensore: paziente muore in reparto.

Gubbio. Tragico incidente, un morto e quattro feriti gravi.

Padova. «Non trovo 70 operai»: azienda sommersa da cinquemila domande.

Borsalino. Fallita la storica azienda di cappelli: respinta la richiesta di concordato.

Scozia. Clochard trova una valigetta con 500 euro e la consegna alla Polizia: ecco cosa fa il proprietario.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.