“Caccia allo sbirro”: poliziotti messi alla gogna, vergognosa pagina Facebook

Condividi!

"Caccia allo sbirro": poliziotti messi alla gogna, vergognosa pagina Facebook
“Caccia allo sbirro”: poliziotti messi alla gogna, vergognosa pagina Facebook

Caccia allo sbirro“: poliziotti messi alla gogna, vergognosa pagina Facebook.  Era stata chiusa dalla polizia postale ma adesso è tornata. Si tratta della pagina Facebook “Caccia allo sbirro” dove sono presenti minacce esplicite rivolte ai rappresentanti delle forze dell’ordine. Una sorta di “wanted” mediatico: un vero e proprio schedario che si propone di individuare, identificare e rintracciare uomini e donne in divisa per “mettere alla gogna gli agenti che imperversano contro le masse popolari”.

Teramo. Paziente denuncia il falso dentista che le rovina i denti.

Jesi (Ancona)Fanno a pugni per una donna all’happy hour. Momenti di grande paura in pieno centro.

SenigalliaSferra un pugno a una ragazzina. Condannato a otto mesi di carcere.

PalermoDall’ippodromo della Favorita ai siti on line. Il tesoro dei clan delle scommesse.

SassariSottraeva soldi agli anziani, arrestata direttrice delle poste sarda.

Bologna. “Scaduta da quattro anni o senza etichetta“, la Guardia di finanza di Piacenza sequestra 140 tonnellate di carne.

MilanoMancano etilometri: chiuso da un anno il centro che li testa. Ingorgo nell’unico laboratorio attivo.

Torino. Mollo tutto e vado a vivere in barca a vela: la scelta controcorrente di una famiglia di Novara.

TriesteGravissimo il 17enne “portapizze” ferito nello schianto auto-moto.

Montagnana (Padova). Salva un cane, giudice lo “premia”.

Bari. Marito e moglie incinta al freddo e senza cibo con la bimba di 5 anni: colletta dei poliziotti.

 

Condividi!

Rispondi