Sottomarino scomparso, dopo rinuncia ricerche ora ministro Difesa ammette: “Tutti morti”

Condividi!

Sottomarino scomparso, dopo rinuncia ricerche ora ministro Difesa ammette: "Tutti morti"
Sottomarino scomparso, dopo rinuncia ricerche ora ministro Difesa ammette: “Tutti morti”

Sottomarino scomparso, dopo rinuncia ricerche ora ministro Difesa ammette: “Tutti morti”. “Sono tutti morti i membri dell’equipaggio del sottomarino Ara San Juan della marina militare  argentina scomparso nel sud Atlantico il 15 novembre scorso”. A spegnere definitivamente ogni piccola residua speranza di famigliari ed amici dei marinai è stato  il ministro della Difesa argentino, Oscar Aguad.

Meteo ponte Immacolata: freddo intenso con pioggia e neve anche a bassa quota.

TorinoMonica Manna licenziata durante la malattia: “Scusate se mi è venuto il cancro”.

Londra. Pacco sospetto: chiusa metro e strade vicino cattedrale St. Paul’s.

Corsica. Spari nell’aeroporto di Bastia, un morto e un ferito grave.

Montescudaio (Livorno). Auto contro il pullman: muore 22enne.

Brennero. Poliziotti in servizio a meno 14 gradi, senza la divisa invernale.

NapoliOlindo Costabile è morto, si è lanciato nel vuoto dal secondo piano di una clinica.

Ivano Marino. Ex tronista perseguita un atleta olimpico: “Dico a tutti che sei gay”.

Roma. Commesse Chanel maltrattate: licenziata vice-store manager piazza di Spagna.

Palermo. 25 arresti per mafia. Accusa: “Una donna a capo di tutto”.

Sestri Levante. Omicidio Antonio Olivieri: arrestati ex moglie e il nuovo compagno.

Roma. Processo di beatificazione per Chiara Petrillo.

Gerusalemme capitale d’Israele, Trump: «Decisione a giorni». Macron preoccupato.

Kiev. Saakashvili minaccia suicidio dopo perquisizione: fermato. I sostenitori lo liberano poco dopo.

Roma. Processo Marra: Scarpellini malato, il Tribunale dispone una perizia.

Svolta nell’Islam italiano: le donne musulmane possono guidare la preghiera.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.