Nadia Toffa, l’ultima indiscrezione: “Colpita da un aneurisma”. Non è in pericolo di vita

Condividi!

Nadia Toffa, l'ultima indiscrezione: “Colpita da un aneurisma”. Non è in pericolo di vita
Nadia Toffa, l’ultima indiscrezione: “Colpita da un aneurisma”. Non è in pericolo di vita

Nadia Toffa non è in pericolo di vita: questa è la notizia più importante che arriva dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove la conduttrice de Le Iene si trova da sabato scorso. Dopo giorni di dubbi e versioni discordanti, si sarebbe anche capito che cosa ha colpito la Toffa: secondo quanto riporta Oggi.it, il malore sarebbe stato dovuto a un aneurisma, anche se le cause non sono certe. Proprio per questa ragione gli esami medici continuano.

AnconaNicholas Candi, campione di ginnastica morto ad Ancona a 19 anni.

Pordenone. Frontale tra due auto: morta una donna.

Modena. Tombino contro la vetrina e poi saccheggio da Würth.

PaviaA 60 anni rapina la banca e scappa in treno, arrestato a Vercelli.

Pensioni. L’Ocse: «In Italia si smette troppo presto di lavorare, l’età media va alzata a 65,8 anni».

Inps. Il lunedì resta il giorno più a rischio malattia: il 29,6% dei certificati a inizio settimana.

Battisti. I giudici del Brasile ordinano l’applicazione del braccialetto elettronico.

MantovaSul conto corrente aperto a sua insaputa gli assegni rubati.

Napoli. Metropolitana al collasso: stop ai treni da Dante a Garibaldi.

SalernoAmbulanza in trappola, giallo e polemica sulla morte dell’anziana.

CasertaAmbiente e rifiuti, il tribunale: 600mila euro di debiti, Ilside fallita.

Gomorra. “La camorra di Gomorra è solo folclore, è una rappresentazione pericolosa”: i procuratori antimafia contro la serie tv.

Catalogna. La Corte Suprema ritira il mandato d’arresto per Puigdemont.

Marcello Dell’Utri: “Non ce la faccio più, sono provato e stanco“. A giorni la decisione sulla scarcerazione.

Parma. Anziani truffati: otto arresti Oltre 150mila euro il provento dei raggiri.

Rogo Thyssen. 10 anni dopo. Mattarella: “Ferita insanabile”.

Dati sanitari alle multinazionali, senza consenso: passa la norma in Italia.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.