Rigopiano, le risate prima della valanga: “se dobbiamo liberare spa, facciamo bagno”

Condividi!

Rigopiano, le risate prima della valanga: "se dobbiamo liberare spa, facciamo bagno"
Rigopiano, le risate prima della valanga: “se dobbiamo liberare spa, facciamo bagno”

Rigopiano, le risate prima della valanga: “se dobbiamo liberare spa, facciamo bagno“. Queste le parole pronunciate al telefono dal dipendente dell’Anas, Carmine Ricca, alle 15.35 del 18 gennaio 2017, poco più di un’ora prima che una valanga travolgesse l’Hotel Rigopiano di Farindola. Ricca è a colloquio con il responsabile del settore viabilità della Provincia, Paolo D’Incecco, che ride della battuta del suo interlocutore. Questa è una delle intercettazioni contenute nell’informativa del nucleo ecologico dei Carabinieri di Pescara, rientrata nelle carte dell’inchiesta dell’hotel Rigopiano.

Sottomarino scomparso. Un’infiltrazione la causa del corto circuito.

Ragusa. In appello chiesta la conferma di 30 anni reclusione per madre del piccolo Loris.

Roma. Donna incinta si sente male: metro linea B in tilt.

Manovra. Fondo per chi si prende cura di familiari ammalati o disabili. Chi è il caregiver.

Corea del Nord. Giappone capta segnali radio anomali: si temono nuovi test balistici.

Taranto. Scuole ancora chiuse: rischio polveri dall’Ilva. Genitori e M5s: “Chiudete lo stabilimento, non le classi”

Argentina. Litiga con l’amante, prende le cesoie e lo evira nel sonno.

Gran Bretagna. Rubano auto e si schiantano: morti in 5, il più piccolo aveva 12 anni.

Roma. Un altro autobus in fiamme: paura sulla Tuscolana.

Istat. Continua il calo delle nascite: in un anno dodicimila bambini in meno.

Delitto di Garofolo. 40 anni di galera al maresciallo-killer e alla compagna.

Terrorismo. “Ci vediamo a New York a Natale“. L’ultima minaccia dei sostenitori dell’Isis.

Usa. “In rappresentanza del Congresso abbiamo Pocahontas”. Trump offende la senatrice durante la cerimonia.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.