Terremoti, c’è la possibilità che siano collegati alla rotazione terrestre: la teoria di due scienziati americani

Condividi!

Terremoti, c'è la possibilità che siano collegati alla rotazione terrestre: la teoria di due scienziati americani
Terremoti, c’è la possibilità che siano collegati alla rotazione terrestre: la teoria di due scienziati americani

Terremoti collegati alla rotazione terrestre? Impercettibili variazioni della velocità di rotazione terrestre sarebbero all’origine di periodici rafforzamenti dell’attività sismica. Non è una teoria nuova, ma quella dei due scienziati Roger Bilham della University of Colorado e Rebecca Bendick dell’University of Montana esposta al congresso annuale della Geological Society of America offre altre evidenze empiriche che ne suffragano la validità, pur in assenza di una controprova fisica.

Taggia (Imperia). Cerca di strangolare la figlia, la moglie chiama il 112: arrestato.

TorinoIstigava all’anoressia: chiuso un blog e denunciata la giovane autrice a Torino.

Venezia. Lo storico caffè dice no all’affitto “folle” a San Marco: «50mila euro al mese».

Padova. Il nipote si laurea, la zia si accascia e muore durante la festa al ristorante.

Udine. Contro la polizia con cinture, sassi e bastoni: un arresto e 2 denunce.

PaviaMulte per 60mila euro a tre locali della movida.

FerraraTubazione rotta: strada allagata, rubinetti a secco e traffico in tilt.

FirenzeFurti, due colpi a Firenze, portati via 70mila euro in gioielli.

AvellinoAcquista on line camera digitale ma riceve sacco di patate: truffatore arrestato.

CatanzaroViolenta e tratta come una schiava la compagna di 29 anni: «L’ha stuprata più volte davanti ai figli di 3 e 9 anni».

EmpoliBancomat fatto saltare nella notte. Telecamere ko.

Bergamo. Bimbo di due mesi muore per un rigurgito: era nel marsupio sulle spalle della mamma.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.