Google sa dove sei anche se hai disattivato la geolocalizzazione sul telefono

Condividi!

Google sa dove sei anche se hai disattivato la geolocalizzazione sul telefono
Google sa dove sei anche se hai disattivato la geolocalizzazione sul telefono

Google traccia la posizione degli utenti, anche se hanno disattivato la geolocalizzazione. Google sta ricevendo dati relativi alla posizione geografica degli utenti a loro insaputa, anche se hanno disattivato la geolocalizzazione. Nell’ultimo anno la compagnia ha incamerato informazioni sulla posizione degli smartphone Android, informazioni ottenute attraverso gli indirizzi dei ripetitori cellulari agganciati dai telefoni.

La notizia, rivelata dal sito Quartz, è stata confermata da Google, che ha motivato la ricezione di quei dati con la necessità di migliorare la gestione delle notifiche e dei messaggi.

BariBimba di 12 anni muore in ospedale dopo l’intervento per la frattura del femore: febbre a 44 gradi.

NapoliSparatoria ai Baretti, la stretta del Comitato per l’ordine pubblico: più controlli e prevenzione nel by night.

AmazonTurni su 7 giorni anche di notte e stipendi base: come si lavora ad Amazon Italia.

Thanksgiving 2017. Trump grazia i tacchini (e scherza su quelli di Obama).

Sappada è in Friuli. Addio al Veneto col voto della Camera. Lo storico passaggio a quasi 10 anni dal referendum del 2008. E’ la prima volta che un comune passa da una regione a statuto ordinario a una a statuto speciale.

Lotta alla povertà. Inps: da 1 dicembre domande Rei, fino 485 euro. Le famiglie con minori, disabili, donne in gravidanza a quattro mesi dal parto e over 55 disoccupati.

Musk mantiene parola, costruita batteria più grande al mondo.

L’ultimo segreto di Gelli: un quintale d’oro sotterrato a Villa Wanda. Spunta un testamento segreto in cui l’ex Maestro Venerabile elenca la propria eredità da mille e una notte.

Migranti. I preti sono stanchi: “Non possiamo subire ricatti”.

L’allarme del ministero della Salute: “Contaminato un lotto di porchetta di Ariccia“.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.