Isis, cinque tunisini sospettati di terrorismo: la Procura non può arrestarli

Condividi!

Isis, cinque tunisini sospettati di terrorismo: la Procura non può arrestarli
Isis, cinque tunisini sospettati di terrorismo: la Procura non può arrestarli

 Isis. A Torino non saranno arrestati cinque tunisini sospettati di far parte di un gruppo legato al terrorismo internazionale. Cinque misure di custodia cautelare in carcere ottenute dalla Procura, ma gli arresti non possono essere eseguiti per questioni di procedura. I cinque sono sospettati di avere formato in Italia un gruppo collegato all’Isis. Impedimento per motivi procedurali. Gli accertamenti sono nati da controlli su false dichiarazioni di studio all’Università di Torino.

PadovaMigrante travolto e ucciso, scoppia la protesta di centinaia di profughi.

ImperiaMinacciò la ex di pubblicare il suo diario “a luci rosse”: arrestato per stalking.

Portogruaro. Ancora autostrada nel caos: schianto fra 5 tir e chiusura a Portogruaro.

Roma. Paura alla stazione Termini, rissa tra immigrati a colpi di bottiglie: un uomo accoltellato.

VicenzaDue donne sparite: erano le mogli di un allevatore, si riapre il caso.

Genova. Appalti truccati in Università: 5 arresti.

GrossetoAccoltellato sulle Mura: arrestati due ragazzi. Sono stati fermati a Livorno: trovati in uno zaino i vestiti sporchi di sangue.

Pozzuoli trema, scossa di terremoto alle 9,31: avvertita dalla popolazione.

PratoImport illegale, altro maxisequestro: 5mila chilometri di tessuto.

Brasiliana uccisa a Roma. Gallerie fuori controllo anche dopo il delitto: «Questa è casa nostra, nessuno ce la tocca».

Islanda. Vulcano Bardarbunga si risveglia: rischio eruzione a breve.

Grecia. Ondata di fango uccide 15 persone nella periferia di Atene. Dopo giorni di piogge torrenziali uno tsunami di fango ha investito le località di di Nea Peramos, Mandra e Megara.

Regione Sardegna. Consigliere arrestato e ancora indagato per associazione a delinquere rieletto vicepresidente.

Usa. Insulti razzisti in metro: la reazione della vittima è esemplare.

Carige. Colpo di scena: “salta” il consorzio di garanzia, a rischio l’aumento di capitale.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.