Allarme: pronti in Africa 20 milioni di migranti, in Italia notizia censurata

Condividi!

Allarme: pronti in Africa 20 milioni di migranti, in Italia notizia censurata
Allarme: pronti in Africa 20 milioni di migranti, in Italia notizia censurata. Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani li vede avanzare e lancia l’allarme ma nessuno gli dà retta. Foto ANSA/ETTORE FERRARI

I problemi restano e la sinistra in Italia è sorda. Prendete questa notizia. In una intervista al giornale tedesco Die Welt, il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha lanciato l’allarme: dall’ Africa potrebbero arrivare in Europa 20 milioni di migranti, a tempi brevi. Mentre sui giornali del Nord Europa la notizia ha avuto una certa eco, in Italia è stata come censura da velina Minculpop. Nessuno gli ha dato retta, solo una agenzia specializzata. L’Ansa l’ha ignorata. I giornali non leggono il tedesco. Tajani non è chic, non dice banalità come la Boldrini o il Papa Francesco.

Il suo discorso è serio: l’ Europa deve fare di più per aiutare gli africani se vuole fermare l’ondata migratoria. Deve aprire centri di rifugio e asilo in Libia, per proteggere i rifugiati più vulnerabili, oggi preda dei mercanti di uomini. Rifugi, non campi di contramento.

Oggi, ha detto Tajani, ci sono più di 30 centri di raccolta che sono gestiti illegalmente dagli stessi contrabbandieri, dove i diritti umani sono calpestati.

Ecco le notizie uscite in Italia.

Agenzia Nova. Immigrazione: presidente parlamento Ue Tajani favorevole ad apertura centri per rifugiati in Libia

Berlino, 27 feb 14:51 – (Agenzia Nova) – L’Unione europea dovrebbe concludere un accordo con la Libia per l’apertura di centri per rifugiati nel paese nordafricano.  Antonio Tajani, secondo quanto riferisce oggi il quotidiano tedesco “Zeit” […] ha fatto appello a un piano Marshall per l’Africa per ridurre i flussi migratori provenienti dal continente. “Se non interveniamo adesso 20 milioni di africani arriveranno in Europa nei prossimi anni”.

Il Ministero dell’Interno italiano conferma. Profughi, il Viminale: 250mila sbarchi. In attesa degli auspicati «risultati tangibili» sulla sponda libica, il Governo italiano osserva un aumento di arrivi nel 2017 rispetto a quanto previsto e la necessità di ripensare l’accoglienza

Tutti fanno finta di niente. Forse il buonismo è un buon business. Profughi a Bagnoli, appalto vinto con un super ribasso. La coop di Trapani Badia Grande offre 23,32 euro per profugo, ma Edeco oggi ne riceve 31,90. La Prefettura rinvia l’assegnazione.

La polizia da tempo ha lanciato l’allarme. “Per fermare le morti in mare sì ai salvataggi, ma senza fare il gioco degli scafisti”

Roma. Sorprende i ladri nel magazzino, fattorino massacrato di botte con mazze di ferro: è in fin di vita

Trieste. Fincantieri. Sorpresi a dormire e licenziati ma il giudice ordina il reintegro. “Sanzione eccessiva rispetto al comportamento“. L’azienda: “Provvedimento fortemente lesivo nei confronti delle migliaia di lavoratori perbene”
Rapallo, vicini maiali fanno la spia contro il maialino.Tyson, il maialino che non può restare con la sua padrona 

Condividi!

Rispondi