Brexit, ci vuole il voto del Parlamento, la Corte Suprema di Londra ha deciso

Condividi!

Deciso a maggioranza, 8 giudici contro 3. I giudici non hanno messo in discussione l’esito del referendum del 23 giugno sull’uscita della Gran Bretagna dall’Ue, ma si sono limitati ad interpretare un principio costituzionale sulla base del ricorso presentato a suo tempo da un comitato di cittadini. Il governo ha diritto di avviare autonomamente l’uscita da un trattato internazionale, ma deve avere il via libera del Parlamento nel caso in cui questo comporti un cambiamento della legislazione in Gran Bretagna: come è destinato a succedere con il divorzio da Bruxelles. Il ricorso di Scozia, Galles e Irlanda del Nord – che chiedevano di potersi esprimere sulle decisioni in materia di uscita del Regno Unito dall’Ue prese a Londra – è stato respinto dagli 11 giudici “all’unanimità”. Gli irlandesi si stanno agitando
L’udienza a Palazzo della Consulta procede speditamente. Dopo una breve camera di consiglio, i
giudici hanno escluso le istanze di costituzione nel giudizio di legittimità costituzionale dell’Italicum avanzate dal Codacons e da altri cittadini elettori. Le raccomandazioni del presidente della Corte, Paolo Grossi, che ha più volte suggerito “brevità” e di “attenersi ai ricorsi”.
Dopo la relazione del relatore Nicolò Zanon, la parola è passata agli avvocati anti-Italicum.

La Cia ha un nuovo capo, si chiama Mike Pompeo, italo americano più a destra di Trump. La sua nomina è stata confermata dal Senato Usa, con 67 voti a favore e 30 contro (quasi tutti democratici).

Laureato in legge ad Harvard, ha prestato servizio nell’esercito per qualche anno, poi ha lavorato come avvocato e imprenditore nel settore aerospaziale prima di entrare in politica con il Partito Repubblicano. Ex deputato del Kansas, 54 anni, è un esponente dei Tea Party. Membro a vita della National Rifle Association, è stato tra i più convinti oppositori all’Obamacare ed è contrario alla chiusura di Guantanamo. Pompeo è inoltre noto per essere stato tra i sostenitori del programma di sorveglianza dell’Nsa rivelato da Edward Snowden.

Alluvioni in Thailandia, 85 morti. Nell’ultimo mese hanno colpito il sud della Thailandia. Le piogge monsoniche fuori stagione hanno causato danni o disagi a 1,7 milioni di persone, colpendo 580 mila case in 12 province meridionali, oltre a 2.300 scuole. Previste ulteriori precipitazioni nei prossimi due giorni.

Terremoto e neve, una foto da ricordare. Il gigante friulano salva una bambina nella neve: «Non chiamatemi eroe, è un onore» Mattia Popesso, alpino della Julia, si è caricato sulle spalle la piccola di cinque anni, camminando per due chilometri nella neve

La tragedia di Rigopiano, catena di equivoci: “La madre degli imbecilli è sempre incinta…” Aveva parlato col direttore dell’albergo, che però non le ha detto di essere altrove

Virginia Raggi e la chat con Marra, Romeo, Frongia: quattro amici al bar? Raggi in chat con Marra: «Tuo fratello mi imbarazza»
Comunista per sempre. Zingaretti: “Al Pd servono nuove idee. Io pronto a contribuire”. Ma con i soldi nostri, non i suoi. Ecco il suo mantra: “La sinistra prima di occupava solo di uguaglianza, negli ultimi anni si è occupata solo di crescita. Abbiamo completamente abbandonato il tema della redistribuzione della ricchezza”.  E allora: “Ripartiamo dalla uguaglianza”

Novembre nero per i giornali. Ads: Repubblica sotto quota 200 mila, ma Corriere, Stampa e Sole non stanno meglio, pochi si salvano

Alitalia, Etihad annuncia “Hogan lascia nel 2017”.  Aveva appena comunicato tagli di costi per 160 milioni– Dagli Emirati si parla di “processo di transizione”. Partita la caccia al sostituto, Peter Baumgartner in pole position. Sul manager australiano, da dieci anni al timone della società, pesano le crisi di Air Berlin e di Alitalia

Opus Dei ha un nuovo capo: Monsignor Ocariz nuovo prelato Laureato in fisica, 72 anni, succede a Javier Echevarria

La scomparsa di Guerrina Piscaglia: “Padre Gratien la uccise per evitare uno scandalo”. Le motivazioni della sentenza.Il frate congolese è stato condannato a 27 anni

 Se ne accorgono dopo 13 anni. Iscritto al Pd, ma è ancora magistrato: il Csm processa il governatore della Puglia, Michele Emiliano. Pronto a candidarsi come alternativa a Renzi: “Sono l’unico magistrato eletto democraticamente a cui la Procura contesta l’iscrizione a un partito”
Truffa Formazione, 11 anni all’ex deputato Genovese. Costi gonfiati fino al 600% 

Mestre  Professoressa malata di Tbc, scuole in allerta: scatta la profilassi

Conegliano (Treviso): ticket sosta scaduto da un minuto: multa

Rapina in villa in provincia di Brescia: grave il figlio del proprietario colpito a bastonate,

Mantova. Liquida l’amante e finisce in ospedale. Interrompe una relazione clandestina e lei…

Salerno, litiga con la compagna e si lancia dal balcone col figlio di 3 anni: morti sul colpo

Tolmezzo. Testa di maiale e fallo sulla porta: minacce alla bancaria indagata per truffa

Toscana violenta. Spari contro l’auto del presidente della Lucchese

Sagama (Oristano), il Comune ha appena 196 abitanti, unanime il “no” unanime a trenta migranti

Il Consiglio contrario all’ipotesi avanzata dalla Prefettura. Il sindaco: “Troppi per una comunità di 190 persone”

Mira (Venezia). Un caso di aviaria nell’allevamento: ci sarà una strage di 20mila tacchini

Modena. Estorsioni a luci rosse al cinema porno, arrestato

Abano Terme«Hai una storia con mia moglie», coltellate al rivale in amore

Castiglione della Pescaia (Grosseto)Cacciatore di 54 anni muore nel bosco. Si era allontanato di un centinaio di metri dai compagni per finire un cinghiale Accasciato al suolo con i suoi cani

Draghi spiega a Salvini che l’ uscita dell’ Italia dall’ euro costerebbe 358 miliardi. Salvini ha dato per morto l’esperimento euro.

 

 

Condividi!

Rispondi