Franceschini alla guerra col Tar, ministro contro giudici, brutto spettacolo

Franceschini alla guerra col Tar, ministro contro giudici, brutto spettacolo
Franceschini alla guerra col Tar, ministro contro giudici, brutto spettacolo

Siamo in mano a gente così. Dario Franceschini, ministro della Cultura, si è beccato un’altra porta in faccia dal Tar del Lazio. Pochi giorni fa gli avevano bocciato la nomina di direttori stranieri alla guida di musei statali, ora gli hanno bocciato il “Parco archeologico del Colosseo”.

La sua reazione, di lui ministro della Repubblica italiana, non è stata quella di dire: cercherò di capire dove ho sbagliato, se l’è presa con i giudici:

«Stesso Tar, stessa sezione della sentenza sui direttori stranieri. Fatico però a capire perché 31 Musei e Parchi Archeologici autonomi, dagli Uffizi a Pompei, vadano bene e il trentaduesimo, il Parco del Colosseo, giuridicamente identico a tutti gli altri, invece no.

Leggeremo la sentenza, cosa per ora impossibile, e ovviamente la impugneremo subito».

Dicono che Franceschini sia molto forte nel suo partito, il Pd, commponente ex democristiana. Contenti loro…Gli italiani lo ricordano per una infelice frase detta nel 2009, quando fu per un breve periodo segretario del Pd:

“Alle italiane e agli italiani vorrei rivolgere una semplice domanda: fareste educare i vostri figli da quest’uomo? Chi guida un Paese ha il dovere di dare il buon esempio, di trasmettere valori positivi”.

Fu costretto a scusarsi. Un’altra volta si coprì di ridicolo quando, tanto per avere un titolo sui giornali, scatenò una mezza guerra contro una fabbrica di armi americana che aveva usato una foto del David di Michelangelo per farsi pubblicità.

I pensionati lo detestano. Tutte le volte che un pensionato entra in un museo italiano, caso unico al mondo, deve pagare tariffa intera, grazie a una desolantemente insulsa demagogia di Franceschini Dario, che tolse l’ingresso gratuito o scontato per evitare 

“l’assurdità che facoltosi turisti stranieri over 65 non paghino il biglietto”.

A parte il fatto che i facoltosi turisti stranieri sarebbero da coccolare non bastonare perché sono loro che portano soldi alla bilancia valutaria, non i pellegrini o i saccopelisti, per evitare quella assurdità tutti i pensionati italiani, quelli che il suo partito e i talebani dell’ Istat definiscono come poveri e poverissimi, sono stati ingiustamente castigati.

Roma. Perde la testa mentre è in banca: ferisce clienti e poliziotti, arrestato.

Birmania. Recuperati 10 corpi tra cui 4 bimbi: ancora 110 dispersi.

New York (Usa). Il tesoro di David Rockefeller in vendita, stimati 500 mln di dollari.

Rubiera (Reggio Emilia). Muore per una emorragia cerebrale a 14 anni: lacrime per Marzia.

Pristina (Kosovo). Incontri per i visti in cambio di soldi «Hackerato» il sito della Farnesina.

Genova. Giudici onorari in sciopero della fame.

Università italiane. 4 tra le migliori 200 al mondo: Politecnico di Milano, Normale di Pisa e…

Attentato LondraLa rete dei contatti di Youssef: “In Italia controlli su 20 persone”.

Genova. Si uccide per amore a 18 anni in ospedale.

Gran Bretagna al voto. May è la favorita, Corbyn la sfida. Misure sicurezza rafforzate. Pronostico per i Tory di Theresa May, Labour di Corbyn insegue.

RomaItalo fermo 6 ore, odissea ad Anagni per 400 passeggeri: due bimbi all’ospedale, secondo guasto in 3 giorni.

Trapani. L’ex vescovo Miccichè a processo per calunnia.Rinviato a giudizio stamattina dal gup Cersosimo. Prima udienza il 15 settembre.

PadovaBaby-gang albanese: erano stati abbandonati ai centri d’accoglienza.

Vaccini. Sibilia: “Vaccino obbligatorio? Contro la follia di Lorenzin”. La ministra lo querela.

Lega NordLeva obbligatoria per 6 mesi, poi ti puoi portare le armi a casa: la proposta della Lega Nord.

Napoli. Bimbi intossicati a scuola, escrementi nei cibi delle mense.

Alessandria. I preti non bastano più, la benedizione delle case adesso è “fai da te”.

Rispondi