Londra, ancora terrore. Attacco a London Bridge, 6 morti e 48 feriti

Londra, ancora terrore. Attacco a London Bridge, 6 morti e 48 feriti
Londra, ancora terrore. Attacco a London Bridge, 6 morti e 48 feriti

Ancora una notte di terrore a Londra, colpita al cuore da un duplice attentato terroristico a neanche 4 giorni dal voto dell’8 giugno. Il bilancio è di 6 morti e almeno 30 feriti. Uccisi anche i tre terroristi che dopo aver investito diversi pedoni sul London Bridge, hanno continuato a seminare il terrore a piedi, accoltellando altri passanti.

Il video- cronaca dell’attentato.

Alle 22:08 – le 23:08 in Italia – un veicolo è piombato sul London Bridge virando per travolgere alcuni passanti. Subito dopo si è scatenata la caccia gli attentatori che, secondo quanto ricostruito da Scotland Yard, erano tre.

Brandivano lunghi coltelli da cucina e avevano attorno al corpo cinture esplosive che si sono rivelate false. “Questo è per Allah”, avrebbero gridato secondo quanto riferito dalla Bbc.

Nella fuga verso Borough Market gli assalitori hanno accoltellato le persone che si trovavano davanti. La polizia ha reagito sparando e uccidendoli.

Rispondi