Sussidio ai poveri veri e finti, sussidio di voti, basterà a fermare Grillo?

Sussidio ai poveri veri e finti, sussidio di voti, basterà a fermare Grillo?
Sussidio ai poveri veri e finti, sussidio di voti, basterà a fermare Grillo?

Reddito di inclusione: da 300 a 500 euro al mese con Isee sotto 3mila euro. Ai single max 250 euro. Può riguardare  600 mila italiani | Rischi e vantaggi

Bonus povertà per affitti e conti a 38 mila persone in Friuli Venezia Giulia. In un anno 48 milioni per aiutare le famiglie: le difficoltà maggiori si concentrano nelle città

Finisce l’era Berlusconi, il Milan è cinese

Autostrada Fi-Pi-Li, una miniera d’oro: le multe sono il doppio delle spese di gestioneLe sanzioni dei 12 autovelox fanno incassare alla Città Metropolitana di Firenze e alle Province di Pisa e Livorno 15 milioni e mezzo l’anno, contro gli 8 dei costi


Infinita Pro Recco. C’è una squadra che sa solo vincere

Cittadella (Padova)«Buttiamoli fuori»: sindaco contro senzatetto e abusivi. Pierobon scatena i vigili: fa sgomberare un immobile sfitto dove dormivano due stranieri. Fa tagliare le assegnazioni di case Ater a extracomunitari e il wi-fi che molti di loro usano
 

Consiglio di Stato: “No alle multe per i mendicanti”. Secondo i giudici «La mendicità non invasiva, di per sé non è in alcun modo una minaccia alla tranquillità e all’ordine pubblico». Il ricorso era stato presentato dall’associazione Avvocato di strada contro l’ordinanza del sindaco del comune di Molinella nel bolognese

 Giornata dei rom e dei sinti, in Italia 28mila vivono in emergenza abitativa

I dati dell’Associazione 21 luglio. Alla vigilia della festa dedicata ai rom e ai sinti in tutto il mondo, il comune di Napoli ha sgomberato la più grande baraccopoli informale d’Italia e ne ha costruita una istituzionale. La denuncia di Amnesty International: “Uno sgombero forzato e crudele”.

Maxi multa per la merenda a LallioGara per pagarla: somma quasi raggiunta. A Lallio sabato non s’è parlato d’altro: la maxi multa all’Associazione Genitori (Age) per aver distribuito fette biscottate con la marmellata senza la dovuta autorizzazione ha scatenato una grande polemica.

 Dopo la festa di compleanno via la patente60enne positivo a alcol e droga. Per tornare a casa arriva sua moglie a riprenderlo. È successo nella notte tra sabato 8 e domenica 9 nella Bassa Bergamasca a seguito dei controlli anti-stragi messi in atto dalla Polizia Stradale.

Prima il sopralluogo, il giorno dopo il raid: rubati 2.500 euro dal cambiamonete, ingenti i danni. Assolto dall’accusa di ricettazione il quinto imputato, coinvolto nell’inchiesta da un’intercettazione

Patto RenziCardinale per battere i Cinquestelle in Sicilia

 Processo al macellaio di Legnaro che sparò al ladro, presidio venetista
 

 

 

Rispondi