Case e viaggi a sua insaputa: in Cina li mettono dentro in Italia li promuovono

Case e viaggi a sua insaputa: in Cina li mettono dentro in Italia li promuovono
Case e viaggi a sua insaputa: in Cina li mettono dentro in Italia li promuovono. Nella foto l’ex leader di Hong Kong in tribunale dove è stato condannato a 20 mesi di carcere, senza condizionale

In Cina e in Oriente la corruzione è endemica, però quando uno si fa beccare gliela fanno pagare salata, Così è accaduto che un ex capo del governo di Hong Kong, Donald Tsang, sia stato condannato a 20 mesi di prigione per abuso d’ufficio, mentre un nuovo processo lo aspetta in settembre.

La colpa: conflitto di interessi “inappropriato e non dichiarato” per avere preso in affitto nella Cina continentale un appartamento di lusso dal proprietario di una tv la cui licenza a trasmettere lui aveva approvato. L’appartamento era stato ridipinto e arredato gratis da un arredatore che poi lui premiò con una onorificienza.

Anche il suo vice,  Rafael Hui, è in prigione per avere preso mazzette da un costruttore.

Dopo la sentenza, ha lasciato l’aula in manette e lo hanno portato in ospedale, dove è ricoverato da lunedì per dolori al petto.  Il giudice Andrew Chan ha detto: “Non mi è mai capitato nella mia carriera di vedere un uomo cadere da così in alto. Tuttavia, non è in discussione che l’imputato si sia dedicato al bene pubblico per gli ultimi 40 anni”.

In Italia quanti casi di appartamenti e viaggi a sua insaputa sono finiti a tarallucci e vino, anzi magari c’è anche scappata una promozione…

Il lavoro c’è, non chi lo sa fare: l’allarme delle aziende che vorrebbero assumere

Mattarella: «Aspettiamo a valutare Trump, la sua presidenza è all’inizio»

Intanto in America…vogliono già interdire Trump e istigano il Vice Presidente al colpo di Stato

Il silenzio dei Gentiloni, fantapolitica di Massimo Gramellini. Conclusione:

“Se si pensa che al Quirinale abita un altro chiacchierone del suo calibro, si può affermare senza paura di essere smentiti (e comunque non da loro) che mai nella storia repubblicana l’Italia aveva avuto al vertice due personalità così poco fragorose. Una giusta nemesi e anche un sano ristoro per i nostri orecchi, assordati da un ventennio di proclami tonitruanti e di promesse a vanvera declinate prima in milanese e poi in toscano. Se il ritorno del proporzionale chiuderà l’era dei tribuni, riportando in auge i tessitori, Gentiloni sarà il candidato più adatto a presiedere un governo delle larghe intese. Purché, oltre che larghe, siano silenziose”.

Lo psicodramma del Pd per conservare il seggio. Michele Emiliano canta ‘Buonanotte fiorellino’ e la dedica a Matteo Renzi

Armi chimiche sui civili in DarfurLe prove contro i militari sudanesi

Iraq: conquistato l’aeroporto di Mosul FOTO, ma ancora scontri

Il figlio di Kohl accusa Merkel«Colpa tua se mamma è morta»

Mestre. Strage sfiorata: imbocca la tangenziale contromano e scatena il panico /Video

Modena, non capita solo ai nobili, la differenza è solo nel bottino. Il vero padre era l’amico di famiglia: due modenesi chiedono maxi risarcimento

Un medico facoltoso rivela al figlio di un amico poco prima di morire di essere il vero padre. Dopo il test del dna anche un fratello scopre la nuova paternità. I due avviano una causa civile per disconoscere il vecchio cognome e intanto fanno una seconda causa per ottenere il nuovo cognome e chiedono un risarcimento da 2 milioni di euro ciascuno alla erede. Ma i giudici li fermano: prima va riconosciuta e cambiata la vecchia paternità

Livorno.  Si evirò in un parco nel 2014, ora è stato arrestato per stalking, ricercato anche per molestie ed estorsione. Appena tornato dalla Romania, ha ricominciato a perseguitare una donna, che ha dato l’allarme. Si era castrato con un coltello gettando poi il pene oltre un muro di un posteggio

Brunico. Travolge una coppia sulle piste e scappa: caccia allo sciatore pirata

La trans Tifanny in A2 è un caso: per Brescia c’è il rischio stop

Vicenza. Va al cinema e molesta un bimbo, nei guai ma salvato dal linciaggio

Mestre. Pestaggio in pieno giorno davanti a pedoni e automobilisti
Trieste passanti scelti a caso tra la folla e picchiati in strada

Pontevigodarzere (Padova)Minorenni nomadi rubano un’auto:
13enne alla guida, 15enne di fi
anco

Rovigo. Operaio padovano di 19 anni muore schiacciato da un braccio meccanico

Vada (Livorno). Un paese intero festeggia il sogno di Valerio e Daniele. Terza unione civile sul territorio, cerimonia al Pasquini. Decine di vadesi hanno collaborato all’organizzazione

Matrimoni combinati, quattro arresti. Nei guai nove falsi sposi 

Prosciutto tarocco, il Nas in 5 aziende di Treviso

Il giallo dei migranti morti: salgono a tre, tutti nigeriani, Due sono stati ritrovati ieri in un agriturismo di Retignano, uno a Lucca. Potrebbero aver mangiato qualcosa di tossico

 

Rispondi